Andrea Piva a Lucera presso la Cremeria Letteraria

anfrea piva
Andrea Piva a Lucera, giovedì 18 maggio presso la Cremeria Letteraria e al Cineteatro dell’Opera a partire dalle ore 19.00
anfrea piva

Doppio appuntamento a Lucera attorno a una delle penne più interessanti degli ultimi anni: Andrea Piva. Conosciuto soprattutto per aver firmato la sceneggiatura di film cult come “LaCapaGira” e “Mio cognato” – per la regia del fratello Alessandro – Andrea affianca da sempre l’attività di scrittura per il cinema a quella letteraria. Campi, il grande schermo e il romanzo, i cui temi si intersecano in contorni non ben definiti, ma che hanno come comune denominatore una scrittura e un linguaggio beffardi, leggeri e profondi allo stesso tempo, ben riconoscibili a chi ne ha seguito il percorso.

– Ore 19.00 Cremeria letteraria (Piazza Duomo)
Presentazione di “L’animale notturno” (Giunti Editore), nell’ambito de Il Maggio dei Libri. Vittorio Ferragamo, cinematografaro pure lui, dalla Calabria giunge a Roma per svoltare, dopo essere finito nella lista degli indesiderati da registi e produttori; tra donne, droga e alcol, speranze e illusioni, forse alla fine trova un modo per fare i soldi. Il poker, altra attività coltivata da Andrea Piva, entra in gioco: come metafora del caos dis-ordinato della vita (“Racconto il mondo con la danza dei numeri che sta dietro al poker”) e come tentativo di addomesticarlo in maniera autonoma e ragionata. A dialogare con l’autore ci sarà Luciano Toriello, regista lucerino di interessanti documentari come “Erma” (online su RepubblicaTv) e “Colibrì”, entrambi prodotti da Apulia Film Commission.

– Ore 21.00 Cineteatro dell’Opera Lucera (Via G.Bruno 5)
Proiezione di “Galantuomini” (2008), scritto da Andrea Piva e diretto da Edoardo Winspeare. Ambientato in una Lecce degli anni ’90, narra la storia d’amore tra Lucia e Ignazio – interpretati da Donatella Finocchiaro e Fabrizio Gifuni – sullo sfondo di traffici criminali, Seguirà un dibattito col pubblico, moderato da Luciano Toriello e Marco Torinello, organizzatore della rassegna di cinema d’autore presso il Cineteatro dell’Opera.

L’evento vanta il patrocinio di Apulia Film Commission nell’ambito del progetto Cineporti di Puglia (finanziato su risorse della Regione Puglia e Unione Europea con fondi POR Puglia 2014-2020) ed è realizzato grazie alla collaborazione di: Festival della Letteratura Mediterranea, libreria indipendente Kublai – Libri Cibi Incontri, Cremeria al Duomo-Cremeria Letteraria e Cineteatro dell’Opera. Durante i due momenti interverrà l’attore Fabrizio Gifuni, che ha voluto fortemente unirsi alla rete di collaborazioni in corso e che sarà a Lucera in quei giorni anche per la conclusione della rassegna teatrale “PrimaVera al Garibaldi”.
Ingresso gratuito

Notizie

Leave a Reply