CAVALCATA STORICA in onore della Patrona di Deliceto

cavalcata storica

CAVALCATA STORICA in onore di MARIA SS. DELL’OLMITELLO, Patrona di Deliceto, il 22 settembre

cavalcata storica

 

Era l’anno 1837. Un’epidemia di colera, preceduta da un lungo periodo di carestia e di precarie condizioni di vita, colpì Deliceto. Il morbo dilagava tra la popolazione che decise perciò di recarsi in pellegrinaggio presso la chiesa della Madonna dell’Olmitello. La statua venne portata in processione.
C’era chi seguiva il corteo a piedi, chi sui muli e chi su carretti di fortuna. Appena la statua fece il suo ingresso nel paese, il morbo cessò. Era il 22 settembre. Da allora, ogni anno, in questa data, si festeggia il culto della Madonna apparsa sull’Olmo. I festeggiamenti iniziano con la cavalcata, in ricordo proprio di quella processione.
Il Comune di Deliceto, delega l’organizzazione all’Associazione Equestre “Centro Ippico Scarano”. In piazza sfilano i cavalli più belli, locali e dei paesi vicini, al seguito delle autorità e dei gruppi locali che, per l’occasione, sfoggiano i costumi popolari e allietano il corteo con musiche e canti.

Notizie

Leave a Reply