“Cinema Show”: lezioni di Cinema a Foggia con MAC Film e Tutto Digitale

SONY DSC
La Presidente di Promodaunia Billa Consiglio ed Enrico Ciccarelli, Consigliere di Amministrazione dell'Apulia Film Commission, assieme al regista Daniele Ciprì (Ph. Michele Sepalone)

La Presidente di Promodaunia Billa Consiglio ed Enrico Ciccarelli, Consigliere di Amministrazione dell’Apulia Film Commission, assieme al regista Daniele Ciprì (Ph. Michele Sepalone)

Grandissima soddisfazione per l’evento “Cinema Show” organizzato da MAC Film e Tutto Digitale con il contributo di Apulia Film Commission e Regione Puglia presso il Cineporto di Foggia dal 10 al 16 novembre. La fase dei workshop dei primi cinque giorni ha registrato un nutrito numero di partecipanti con l’avvicendarsi di personalità di alto livello professionale nell’ambito cinematografico di cui il pubblico ha apprezzato insieme alle competenze tecniche l’estrema disponibilità a raccontarsi e a rivelare i tanti trucchi del mestiere dello “spettacolo cinema”.
I workshop sono stati aperti dal Orio Caldiron, Professore presso l’Università La Sapienza di Roma e uno dei maggiori studiosi italiani di cinema; martedì è stata la volta di Nicola Saraval, Direttore della fotografia di numerosi lavori tra cui Ris Roma 3; Mario Tani di MAC Film mercoledì ha parlato di montaggio e post-produzione; Tommaso Danisi, fonico e musicista, si è occupato di sound design, tecniche di ripresa e montaggio del suono e Giacomo Rebuzzi, Digital Imaging Technician, ha illustrato il ruolo di questa nuova figura nell’ambito cinematografico e ha raccontato le sue esperienze accanto a direttori della fotografica nazionali ed internazionali.
Il week end, poi, è stato caratterizzato dalla presenza di Canon con approfondimenti dal mondo del 4K, shooting live foto e video (con prestito prodotti) con reflex, macchine da presa ed ottiche Canon su un set ad hoc per valutarne le prestazioni, spazio Touch & Try e Check up gratuito con pulizia del sensore. Sabato pomeriggio Open Talk con il Festival del Cinema Indipendente per fare il punto sulla situazione del cinema nel nostro territorio con Geppe Inserra, Ferruccio Castronuovo e Lorenzo Sepalone.
Nella giornata conclusiva la manifestazione ha ospitato il regista e direttore della fotografia Daniele Ciprì che ha parlato della necessaria convivenza di digitale ed analogico e del diritto di scegliere tra i due linguaggi per rispondere al meglio alle esigenze registiche individuali. Ha poi mostrato alcune scene dei suoi lavori più recenti “E’ stato i figlio” e “La buca” raccontando scelte ed escamotage registici.
Il grande successo di “Cinema Show”, caratterizzato da una massiccia e costante presenza per tutta la durata dell’evento, contribuisce a dare “senso e spessore alla mission della struttura (il Cineporto di Foggia) voluta dall’assessorato regionale al mediterraneo, dall’Apulia Film Commission e da Promodaunia” come ha sostenuto Geppe Inserra. L’interessata e regolare partecipazione alla manifestazione da concretezza alla convinzione che il Cineporto possa diventare un polo culturale attivo, in grado di rispondere alle esigenze della cittadinanza foggiana, della provincia e non solo, infatti, per “Cinema Show” ci sono stati partecipanti provenienti anche da Veneto e Sicilia.

Eventi Notizie

Leave a Reply