Dal grano alla pasta – Mostra multimediale

dal grano alla pasta

Dal grano alla pasta – Mostra multimediale, dal 20 al 25 aprile, Sala Diomede del Museo Civico di Foggia (piazza V. Nigri).

dal grano alla pasta

Ad aprire la 4^ edizione di “Libando, viaggiare mangiando”, il cui tema è “Grani di Puglia”, sarà la mostra multimediale a cura di Gianfranco Piemontese intitolata “Dal grano alla pasta”.
Il vernissage della mostra si terrà giovedì 20 aprile alle ore 18 nella Sala Diomede del Museo Civico di Foggia (piazza V. Nigri).
Un percorso che vede protagonisti gli uomini e le donne che hanno lavorato e lavorano nei campi; la produzione di un grano, quello Cappelli, intimamente legato ai campi del Tavoliere delle Puglie; i luoghi dell’immagazzinamento dei frumenti ovvero le fosse granarie; gli attrezzi e gli strumenti della raccolta e della lavorazione del grano; le “fabbriche della pasta” alias i mulini che hanno operato a Foggia e in Capitanata e le marche storiche di Capitanata.
“Un percorso che si rinnova fin dall’origine dell’uomo. Il sostentamento umano attraverso la coltura dei cereali e la loro trasformazione negli alimenti basilari del pane prima, e della pasta dopo, hanno accompagnato lo sviluppo delle civiltà del Mediterraneo”, si legge nel testo di Piemontese, che continua: “la Capitanata fin dall’antichità era stata terra di coltivazioni estensive, a parte la parentesi di circa quattro secoli di imposizione della Regia dogana della mena delle pecore, quindi con una quasi totale preclusione alle colture cerealicole per permettere il pascolo alle greggi transumanti d’Abruzzo. Con l’abolizione della Dogana e l’affrancatura dei pascoli a partire dagli inizi del XIX secolo questo territorio ha visto incrementare la coltura cerealicola con una vasta applicazione di colture di qualità di grani da panificazione e da pasta”.
La pasta o se preferiamo i “maccaroni”, cibo diventato sinonimo di italianità nel Mondo, anche se spesso con accezioni dispregiative, oggi è l’alimento base di miliardi di persone. La Capitanata è uno dei produttori di grano duro per pasta e di pasta tra i più importanti d’Italia e d’Europa.

La mostra sarà visitabile fino al 25 aprile.
In occasione di Libando, il Museo osserverà i seguenti orari di apertura: dal 20 al 23 aprile dalle 9 alle 13 e dalle 20 alle 23, il 25 aprile dalle 9 alle 13 (il Museo resterà chiuso lunedì 24 aprile).

Attività

Leave a Reply