Fiera del Libro a Cerignola

fiera del libro

Giorgino, Travaglio, Bevilacqua e Zaba fra gli ospiti della VIII edizione della Fiera del Libro a Cerignola, dal 22 al 24 settembre

fiera del libro

 

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la “Fiera del Libro, dell’Editoria e del Giornalismo” – organizzata dall’Associazione Oltre Babele” e giunta all’VIII^ edizione – che si svolgerà il 22, 23 e 24 settembre presso le Officine Fornari. La “Fiera del Libro” è uno degli appuntamenti più apprezzati nel panorama culturale; tuttavia si è corso il serio rischio che quella dell’anno scorso fosse l’ultima edizione ma, come ha dichiarato ai microfoni de lanotiziaweb.it Rossella Bruno, presidente dell’associazione “Oltre Babele” «è un’istituzione che non può scomparire; sono gli stessi cerignolani, che si stanno appassionando ai libri, a chiedercelo. Faremo qualche sacrificio in più ma manterremo alta la qualità dei contenuti e delle proposte». Un’iniziativa che potrà avere luogo anche grazie ad associazioni ed imprese del territorio che hanno offerto il loro prezioso contributo affinché la Fiera potesse realizzarsi: «Una partecipazione massiccia di sostenitori che ci hanno consentito non solo di proseguire ma anche di crescere e di trasformare la fiera in un vero e proprio festival», ha commentato la presidente di Oltre Babele.

Anche l’Assessore alla Cultura Raffaella Petruzzelli ha elogiato questo esempio di «sano e laborioso associazionismo che rende vivace la nostra città» ed ha invitato questi enti che si adoperano nel settore a «vivere un rapporto con l’Amministrazione basato sull’unità di intenti» per rendere più efficiente questo processo. Tante le iniziative dedicate alle scuole: in particolare è stata siglata una convenzione con il Liceo Classico “N. Zingarelli” che permetterà agli studenti di effettuare un vero e proprio stage nel corso del festival; a tal proposito la Bruno ha dichiarato: «Si tratterà sicuramente di un’esperienza di arricchimento reciproco: i ragazzi scopriranno un mondo nuovo, che è quello degli eventi culturali, e saranno una mano d’opera importante ai fini della riuscita di questa iniziativa». La Fiera garantirà come sempre un contenuto ricco ed eterogeneo che spazia dalla saggistica al fumetto, dalla narrativa ai testi didattici, avvalendosi della collaborazione di editori e biblioteche del territorio e no.

Il pezzo forte però sarà il parterre di ospiti, che quest’anno può vantare elementi di spessore come il Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Franco Roberti, il noto conduttore televisivo Osvaldo Bevilacqua (venerdì 22), il giornalista RAI Francesco Giorgino, il direttore de “Il Fatto Quotidiano” Marco Travaglio (23 settembre) ed il conduttore radiofonico e televisivo Savino Zaba (24 settembre).

A proposito degli ospiti della Fiera il giornalista Mario Valentino, che ha collaborato alla realizzazione della Fiera, alla nostra testata ha sottolineato come per Cerignola siano in particolare molto importanti le voci di personaggi come Roberti, Giorgino e Travaglio: «E’ fondamentale che ci siano delle presenze di questa caratura per portare non solo la loro testimonianza (ed una pluralità di visioni n.d.r.) ma anche un motivo di maggiore impegno e solidarietà nei confronti di un territorio funestato soprattutto da un fenomeno mafioso che è stato a lungo sottovalutato dai media e dalla stampa». Il giudice Roberti, per il suo impegno nel contrasto alla mafia, sarà insignito del premio “La Città che volta pagina”, «un riconoscimento – spiega Valentino – che è alla sua prima edizione e che vogliamo rendere una costante all’interno di una manifestazione, la quale non deve essere solo un momento di passaggio ma una vera e propria risposta culturale della città».

Chiuderà la kermesse il concerto del cantautore Francesco Di Bella (ex front man dei 24Grana) che si terrà domenica 24 alle ore 21.30 presso le Officine Fornari.

http://www.lanotiziaweb.it/…/giorgino-travaglio-bevilacqua…/

Attività

Leave a Reply