“Foggia Estate” il ciclo di eventi stagione estiva

foggia estate

Presentato il cartellone di “Foggia Estate” 2017, il ciclo di eventi che animeranno le giornate e, soprattutto, le serate foggiane nella bella stagione, a cura del Comune di Foggia

foggia estate

Varietà dell’offerta, ma anche attenzione ai talenti locali, agli spettatori più giovani, alle periferie e la qualità di alcuni appuntamenti in particolare: i concerti del “Giordano in Jazz-Winter Edition”; il “Concerto per la pace” dedicato alla memoria delle vittime dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale che, quest’anno, vedrà come protagonista il grande Toquinho; il concerto del 15 agosto che porta a Foggia Ron, uno dei cantautori italiani più apprezzati. Anche quest’anno, ha sottolineato l’Assessore, sono state molto proficue le collaborazioni con altre realtà del panorama culturale: il Conservatorio di Foggia per “Musica nelle Corti di Capitanata”, la libreria Ubik per gli incontri all’aperto con gli autori, il “Teatro dei Limoni” per il Festival NUDI (Nuove Drammaturgie Indipendenti) al Teatro “Giordano”, il “Festival d’Arte Apuliae” per gli spettacoli di “Non soli ma ben accompagnati” nel Chiostro di Santa Chiara e con “La Città del Cinema”. «Oltre alla considerazione riservata ai Foggiani che restano in città nei mesi più caldi, -ha detto l’assessore Giuliani- vogliamo che le proposte siano di gradimento anche per i visitatori che vengono da fuori. Victor Hugo, scrisse che “L’estate che fugge è un amico che parte”: noi vorremmo che chi arriverà a Foggia, questa estate, possa trovare l’attrattiva per fermarsi un po’ più a lungo e che, comunque, si fermi con un sorriso».
Il dirigente del Settore Cultura Dicesare ha messo in risalto l’importanza dell’evento del 18 luglio, quando l’operetta di Umberto Giordano “Giove a Pompei” sarà portata in scena nel teatro grande degli scavi della cittadina campana. Una produzione realizzata per il Comune dal Teatro “Giordano” -in collaborazione con Conservatorio, Accademia di Belle Arti, Università di Foggia e fondazioni “Apulia Felix” e “dei Monti Uniti”- che gode del sostegno economico e del patrocino del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. «Per i Foggiani che vorranno assistere alla rappresentazione, -ha sottolineato Dicesare- stiamo organizzando dei pullman: il viaggio a Pompei costerà 5 euro e l’ingresso a teatro sarà gratuito. La rappresentazione sarà trasmessa in diretta da Telenorba». Dicesare ha anche evidenziato l’importanza degli ospiti del “Giordano In Jazz”: la bassista di Prince, Ida Nielsen, con la sua band, e Christian Mc Bride, il grande contrabbassista americano, con i suoi New Jawn Quartet.

http://www.foggiacittaaperta.it/doc/GCrbKJXTC4RXsDLj.pdf

Attività

Leave a Reply