Giornata della Bandiera Arancione a Rocchetta Sant’Antonio

Giornatabandieraarancione24settembre

Per l’evento culturale la Giornata della Bandiera Arancione, Rocchetta Sant’Antonio, domenica 24 settembre, si colora di arancio per celebrare l’ospitalità del Borgo con il marchio di qualità del Touring Club Italiano.
La giornata nasce dalla sinergia tra il Touring Club e l’Amministrazione comunale che insieme accoglieranno i visitatori provenienti da ogni angolo.
Una domenica di iniziative gratuite tra: visite guidate, attività e degustazioni, dalla natura all’arte, dalle tradizioni ai piatti locali; un angolo dell’Appennino Dauno che apre il proprio ‘scrigno’ ai visitatori.
La Bandiera arancione è un marchio di qualità turistico-ambientale nato nel 1998 per iniziativa del Touring Club Italiano, rivolto alle località meno conosciute, ma capaci di distinguersi per un’offerta turistica di eccellenza e un’accoglienza di qualità, e finalizzato a stimolare la crescita sociale ed economica attraverso lo sviluppo sostenibile del turismo.
Tra i borghi contraddistinti da questo marchio, pensato dal punto di vista del viaggiatore attento a verificare nel tempo i requisiti qualitativi richiesti, c’è anche Rocchetta San’Antonio, piccolo e incantevole Borgo dell’Appennino Dauno.
A unire in una grande festa il Comune di Rocchetta Sant’Antonio e le altre località certificate dal Touring Club Italiano, come “Entroterra Italiano d’Eccellenza”, sarà la Giornata della Bandiera Arancione: un appuntamento di attività ed eventi aperti a tutti, programmati dal Comune di Rocchetta e che saranno realizzati in collaborazione con le Associazioni ed attività produttive locali.

Giornatabandieraarancione24settembre
Tema dell’evento di quest’anno “aggiungi un posto a tavola”.
Ritengo fondamentale ed importante continuare il percorso di tutela e valorizzazione del nostro Borgo e di tutto il territorio comunale e, condivido, con l’intera Amministrazione, la convinzione che la Bandiera Arancione è un riconoscimento finalizzato all’offerta di un turismo di qualità.
Quest’anno abbiamo voluto valorizzare la giornata ancor di più attraverso le riprese televisive “La Musica a tavola” condotto da Tonio Toma.
Durante la giornata sarà presente l’Associazione “Club lampeggianti blu” con l’ esposizione di mezzi d’epoca delle Forze dell’Ordine.
L’associazione interagirà con bambini e disabili che potranno salire sulle vetture condotte dai soci e fare dei giri a sirene spiegate e lampeggianti accesi.
Voglio ringraziare la famiglia Piccolo per aver messo a disposizione il Castello D’Aquino, la famiglia Ippolito per aver reso possibile la visita all’antico Granaio ed alla Cantina, la famiglia Bizzarri per la visita alle antiche cantine ed, infine, la famiglia Corbo per la visita al vecchio Mulino.

Notizie

Leave a Reply