Incontri di civiltà: SARAABà live / “Il potere dell’oro rosso” il 7 luglio a Lucera, Biblioteca Comunale

oro rosso

Incontri di civiltà: SARAABà live / “Il potere dell’oro rosso”, il 7 luglio alle ore 21 a Lucera, Biblioteca Comunale – Convento San Pasquale

oro rosso

INCONTRI DI CIVILTÀ – La Puglia incontra il mondo.
In collaborazione con Z’Unica.

– Proiezione de “Il potere dell’oro rosso” (Short, finalista Festival del Cinema di Roma 2015) di Davide Minnella, con Paolo Sassanelli.

Interviene Jack Spittle, volontario progetto “Radio Ghetto”.

– A seguire concerto dei “Saraabà” feat. Luca Rossi, alla tammorra. Un appassionato incontro tra le tradizioni musicali di Senegal, Monte Sant’Angelo e Napoli.

Saraabà è:
Saraaba Assane Diop – voce e chitarra elettrica
Federico Scarabino – voce e chitarre
“Saraabà”, è il nome del progetto musicale che vede scorrere su due binari paralleli le esperienze musicali del Sud Italia (Federico Scarabino dei Rione Junno) e quelle di Assane Diop, talentuoso artista senegalese che ha nel suo ricco bagaglio tutte le sonorità e tipicità della sua terra d’origine.
Saraabà è un concerto costruito su melodie, ritmi e ‘session’ etniche: si alternano, infatti, brani tradizionali dell’Africa Nera e pezzi d’autore contaminati da innovative idee e arrangiamenti sull’asse Italia/Senegal, con il continuo scambio nel progetto artistico ideato e basato sui due musicisti di riferimento.
Uno spettacolo unico nel suo genere, un concerto di world music proiettato nel futuro, a cui seguirà, l’uscita di un lavoro discografico.

Luca Rossi è autore e interprete per il teatro e la musica. È considerato tra i più rappresentativi esponenti della tammorra. Ha effettuato collaborazioni, partecipazioni e registrazioni con molti esponenti della scena musicale popolare italiana e della musica etnica internazionale: Teresa de Sio, Marcello Colasurdo, Enzo Avitabile, Orchestra Popolare Campana e Eugenio Bennato, NCCP e Tullio de Piscopo, Benham Samani (Iran), Kelvin Sholar (Stati Uniti), Tambours du Mediterraneè (Francia- Tunisia) e con produzioni e compagnie di teatro danza e spettacoli televisivi. Nel 2009 riceve il premio letterario “Sergio Manetti” per la poesia performativa presso l’Accademia dell’Arte di Arezzo. Nel 2010 sempre con Editrice Zona pubblica il “Il Ritorno del Raccontaio”. Ha insegnato in Italia in diverse accademie musicali, e tiene regolarmente workshop e stage sui tamburi a cornice in speciali meeting europei. Nel 2011 scrive il metodo didattico “Tammorra – Italian frame drums” distribuito in Italia e all’estero. È endorser per il marchio “Arte della Tammorra”. Co-autore del brano musicale “Sole del Sud” divenuto colonna sonora del medio-metraggio “Il Volo”, diretto dal regista Wim Wenders. Scrive gli spettacoli Mamma Tammorra e Dimensione D-uomo. Nel 2014 incide il suo primo album solista “Pulecenella Love”. Nello stesso anno il disco viene candidato dal Premio Tenco come miglior album in dialetto. Nel 2016 l’album è nuovamente candidato al premio nazionale per la musica di tradizione città di Loano. “Greetings from Fireland” è il suo secondo album, uscito nel novembre 2016.

Biblioteca Comunale – Convento San Pasquale – Lucera
Viale Falcone e Borsellino, 71036 Lucera
0881 541111

Notizie

Leave a Reply