Laboratorio Teatrale “da Shakespeare alla Commedia dell’arte”

Manifesto OK 70x100 manifesto LAB 2014.2015

Dal 21 Ottobre 2014 al 19 Maggio 2015 Laboratorio Teatrale ‘da Shakespeare alla Commedia dell’arte’, che avrà tra i docenti anche l’attore e regista pugliese Sergio Rubini.

Un libero viaggio dal più famoso drammaturgo alle maschere che hanno fatto la storia del teatro e lo studio drammatico dei maggiori autori del ‘900 e del teatro contemporaneo.

Con Sergio Rubini, Antonio Salines, Enrico Bonavera (Premio ‘Arlecchino d’Oro’ 2007 già assegnato, tra gli altri, a Marcel Marceau, Dario Fo, Ferruccio Soleri), Pino Bruno, Maurizia Pavarini, Compagnia La Bottega dell’Attore.

L’iniziativa, giunta alla 24a edizione, è promossa dal Teatro Studio Dauno ed è patrocinata dal Comune e Provincia di Foggia.

Obiettivi e metodologie: scoprire e sviluppare le proprie potenzialità espressive e creative, del corpo e della voce, rompendo le convenzioni quotidiane. Il metodo di lavoro basato sulla verità del personaggio porta a non prendersi troppo sul serio ed al gioco teatrale con se stessi e con gli altri. Il teatro ci permette di comunicare, contattare ed esternare emozioni, acquisire e potenziare capacità espressive e relazionali ed incrementare la nostra creatività.

Per partecipare occorre: forte motivazione personale, volontà di lavorare su se stessi, l’umiltà e la voglia di mettersi in discussione.

Frequenza: settimanale il martedì dalle ore 18,00.

Durata 6 mesi: 50 ore articolate in oltre 20 incontri, più eventuali ore di approfondimento.
Il ciclo d’incontri si concluderà il 19 maggio 2015 con la prova aperta dei partecipanti che porteranno in scena i testi oggetto di studio.

Destinatari: Il laboratorio si rivolge a tutti gli appassionati del teatro che vogliano acquisire specifiche capacità tecniche, ma anche ai soli curiosi che abbiano voglia di sperimentarsi e mettersi in gioco attraverso il linguaggio e l’espressione teatrale. Il teatro ci permette di comunicare, contattare ed esternare emozioni, acquisire e potenziare capacità espressive e relazionali ed incrementare la nostra creatività.

Info: Centro di Ricerca Teatrale La Bottega dell’Attore – Viale C. Colombo 175, Foggia, dalle ore 11,30 alle ore 13,30 e dalle ore 18,30 alle ore 21,30. Mail: info@teatrostudiodauno.it

CHI E’ ENRICO BONAVERA

Premio ‘Arlecchino d’Oro’ 2007 già assegnato, tra gli altri, a Marcel Marceau, Dario Fo, Ferruccio Soleri.
Allievo ‘di bottega’ di Ferruccio Soleri, con alle spalle una formazione nell’ambito del teatro di ricerca – ha collaborato con l’Odin Teatret di Eugenio Barba – svolge da ormai tre decenni la sua attività di attore di prosa e insegnante di teatro. Al Piccolo Teatro di Milano è stato dal 1987 al 1990 e successivamente dal 2000 ad oggi, interpretando i ruoli di Brighella e di Arlecchino nel ‘mitico’ ‘Arlecchino servitore di due padroni’. Ha lavorato con Teatri Stabili, Compagnie private e Cooperative, tra cui:
il Teatro Stabile del Veneto, il Teatro di Genova, il Teatro Carcano di Milano, il Teatro della Tosse e il Teatro dell’Archivolto di Genova, il TAG Teatro di Venezia e La Piccionaia – I Carrara di Vicenza. Come attore di prosa, è stato diretto da Strehler, Lassalle, Sciaccaluga, Amelio, Battistoni, Soleri, Bosetti, Conte, Gallione, Crivelli, Kerbrat, Boso, Friedel, Hertnagl, Emiliani, Maifredi, Damasco, De Luca. Come insegnante, collabora con la Scuola di Recitazione del Teatro di Genova; con Prima del Teatro – Scuola Europea di S. Miniato di Pisa; con i Corsi estivi del Centro maschere di Abano Terme, diretto da D. Sartori, con l’Accademia Internazionale di Commedia dell’Arte del Piccolo Teatro di Milano diretta da Ferruccio Soleri. Dal 2004 al 2008 è stato docente al DAMS di Imperia del corso di Drammaturgia dell’attore. Ha tenuto corsi e laboratori per il Teatro all’Avogaria di Venezia; per il Teatro Stabile del Veneto; per il Teatro Ateneo dell’Università La Sapienza di Roma; per l’ENSATT di Lione; per lo Studium Actoris di Fredrikstat (Norvegia); all’Università di Rio de Janeiro; alla Scuola ‘Schepkin’ del Teatro Mali, a Mosca; Al HKPA di Hong Kong; al Centro Int. di Teatro di Figura ‘Odradek’ in collaborazione con l’Università di Toulouse; l’ ISTA diretta da Eugenio Barba presso il Teatro Potlach di Fara Sabina; al Centro Teatro Jobel di Rieti; per il Grupo Moitarà di Rio de Janeiro. Nel 1996 è stato premiato al Festival di Borgio Verezzi, come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione di Arlecchino ne ‘I due gemelli veneziani’ di Goldoni, regia di G. Emilliani. Nel 2007 al Festival ‘Mantova Capitale Europea dello spettacolo’ è stato insignito de ‘L’Arlecchino Oro’ – premio già assegnato, tra gli altri, a Marcel Marceau, Dario Fo, Ferruccio Soleri. Attualmente è in tournèe con lo spettacolo
‘Aspettando Godot’ di Samuele Beckett, per la regia di Maurizio Scaparro.

Vedi video ENRICO BONAVERA http://youtu.be/qKAo002NCzc

Ufficio Stampa

La Bottega dell’Attore-Teatro Studio Dauno Centro Sperimentale per la Ricerca Teatrale e la Cinematografia

Viale Cristoforo Colombo, 175 | 71121

Foggia / Puglia / Italy

Info (39) 320 4942174 – Tel. e fax 0881310518

teatrostudiodauno@gmail.com teatrostudiodauno@pec.it www.teatrostudiodauno.com

FACEBOOK http://www.facebook.com/bottegadellattore

Visit www.foggiafilmfestival.it

Eventi Notizie

Leave a Reply