“L’amico del cuore”, al Giordano si ride con Biagio Izzo il 23 aprile prossimo

biagioizzo

Ultimo appuntamento per la stagione di prosa bis con una trama in chiaro-scuro, giocata sul doppio registro di comicità e crudeltà, scritta da Vincenzo Salemme

E’ uno degli attori più amati dal pubblico, la sua presenza a teatro è garanzia di grande divertimento ed allegria.

Biagio Izzo tiene fede, ancora una volta, alla sua fama con uno spettacolo di grande successo: “L’amico del cuore”, che va in scena al Teatro Comunale “U. Giordano”, per la stagione di prosa bis, allestita dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Lo spettacolo sostituisce “Crimini del cuore”, commedia in programma il 3 marzo scorso, annullata per problemi di salute di una delle attrici.

La pièce, in due atti, scritta e diretta da Vincenzo Salemme nel 1991,all’interno della trama comica, evidenzia una vena di profonda disillusione e cattiveria, che in questa nuova edizione emerge nettamente in superficie.

Al centro della scena, infatti, c’è la crudeltà dei rapporti umani.

L’amico del cuore” non è altro che un duello tra due persone che hanno nell’ipocrisia la loro arma più affilata, mentre il campo di battaglia è rappresentato dall’intreccio classico della commedia degli equivoci, dove ognuno dei personaggi si camuffa di un ruolo per nascondere la propria natura più profonda.

Protagonista della commedia è un prete ambiguo che non riesce a decidere se essere semplicemente un uomo oppure ministro di Dio, un quattordicenne che dimostra quarant’anni e crede di essere la reincarnazione di un merlo, sua madre invece è ancora fortemente legata al ricordo del marito defunto, ma che, alla prima occasione, cede alle lusinghe di un tassista invadente ed aggressivo.

Su tutti spicca il personaggio di Frida, la bellissima moglie di Michelino Seta (Biagio Izzo), bionda svedese che rappresenta il progresso e la libertà di una Svezia senza tabù e senza peccato.

Un personaggio innocente, insomma, in attesa di un bambino.

Sipario ore 21,00

Prezzi biglietti

Poltrona e posto di palco I e II fila € 22,00

Ridotto poltrona e palco I e II fila € 18,00

Suppletivo ai palchi di I e II fila centrali € 15,00

Posto di palco III fila numerato € 16,00

Ridotto posto di palco III fila numerato € 14,00

Loggione posto unico € 10,00

I tagliandi sono in vendita presso i punti vendita autorizzati del circuito Bookingshow, il cui elenco si può consultare online, alla pagina dedicata del sito, all’indirizzo web http:www.bookingshow.it

Ricordiamo, infine, che gli eventuali biglietti invenduti potranno essere acquistati il giorno precedente lo spettacolo presso il botteghino del Teatro Giordano e il giorno stesso della rappresentazione, però a partire dalle ore 18,00.

Eventi Notizie

Leave a Reply