“Leggo QuINDI Sono”: giovedì 12 ottobre, Sala Fedora del Teatro U. Giordano

leggo quindi sono

Un premio nazionale interamente dedicato agli studenti di Capitanata
“Leggo QuINDI Sono – Le giovani parole”
Il premio e il nuovo progetto: si riparte
Giovedì 12 ottobre, alle ore 11.30. Sala Fedora del Teatro U. Giordano Intervengono in conferenza il sindaco Landella, gli assessori Lioia e Giuliani

leggo quindi sono

Riparte il concorso-progetto che, nel corso dello scorso anno scolastico, ha portato circa 600 studenti delle scuole di Foggia e della sua provincia a incontrare cinque autori selezionati tra le case editrici indipendenti italiane.È Leggo QuINDI Sono-Le giovani parole,premio letterario nazionale che ha nella città di Foggia il proprio centro organizzativo e che, il prossimo lunedì 16 ottobre, al Teatro U. Giordano, premierà la vincitrice della scorsa edizione, inoltre presentando la nuova cinquina di libri selezionata per l’anno scolastico 2017/2018. Pochi cenni per anticipare quanto verrà comunicato, in ogni singolo dettaglio, nel corso della conferenza stampa di presentazione di “Leggo QuINDI Sono – Le giovani parole 2017/2018”, in programma giovedì 11 ottobre alle ore 11.30 nella Sala Fedora del Teatro comunale U. Giordano di Foggia.

Saranno presenti in conferenza, a conferma del sostegno e del patrocinio ricevuto da parte dell’Amministrazione comunale nei riguardi dell’intero progetto, il Sindaco Franco Landella, l’assessore alla Pubblica Istruzione, Claudia Lioia, e l’assessore alla Cultura, Anna Paola Giuliani. Ad intervenire, inoltre, anche il presidente della Fondazione Monti Uniti di Foggia, Aldo Ligustro, chiamato a motivare il sostegno dato alla manifestazione da parte dell’ente da lui rappresentato. Ad illustrare ogni dettaglio in riferimento al progetto-concorso e alla cerimonia di premiazione in programma lunedì 16 ottobre al Teatro U. Giordano, sarà il presidente di LQS, Michele Trecca, le docenti del Liceo C. Poerio, Elisabetta De Palma e Teresa D’Addedda, e il libraio Ubik Salvatore D’Alessio. Leggo QuINDI Sono-Le giovani parole, infine, gode anche del patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Notizie

Leave a Reply