MASSIMO DI CATALDO IN CONCERTO A SAN MARCO IN LAMIS IL 21 SETTEMBRE

cataldo

L’Amministrazione Comunale di San Marco in Lamis comunica che anche quest’anno è stata garantita l’organizzazione della Festa patronale in onore di Maria SS. Addolorata con la relativa Fiera di San Matteo nelle giornate del 19-20-21 settembre.

cataldo

Anche in questo secondo anno di mandato amministrativo si è tenuto conto della situazione di dissesto economico-finanziario e nel rispetto di essa si è cercato di garantire qualità alla manifestazione attraverso tre spettacoli musicali. Aprirà la prima serata di festa la cover band di Laura Pausini, ‘Nancy non è Pausini’. Il 20 invece toccherà a Jane Alley Jazz Orchestra. La tre giorni si concluderà il 21 settembre con il concerto di Massimo Di Cataldo.

MASSIMO DI CATALDO. Vasto ed importante il percorso artistico del cantautore romano, prestigiose le sue collaborazioni (si pensi ad Eros Ramazzotti e a Renato Zero) e le sue attività svolte in importanti studi di produzioni in giro per il mondo. Una persona eclettica, nota al pubblico per la sua grande passione, la musica, ma anche per la recitazione. Si ricordano infatti “Sogno di una notte di mezza estate” del regista Bolognini, la serie televisiva della Rai “I ragazzi del muretto”, “Sabato italiano” e “Belli e dannati”.

Una carriera brillante impreziosita dalla collaborazione con YOUSSU N’DOUR. Dopo il suo esordio a Castrocaro nel 1993, l’anno successivo Massimo Di Cataldo porta a Sanremo Giovani la canzone “Soli” con cui vince nella categoria cantautori. Nel 1995 si ripresenta al Festival con il brano “Che ne sarà di me” aggiudicandosi il secondo posto, nel 1996 con il brano “Se adesso te ne vai”, nel 1999 con “Come sei bella” E’ l’anno dell’uscita dell’album “Dieci” che è disco d’oro dopo la prima settimana di vendite.

Nel 2002 partecipa al Festivalbar con il brano “Come il mare”. Continua anche negli anni successivi con l’uscita di altri album. Il 49enne artista di Roma è noto anche per l’interpretazione in inglese della canzone “Belle” del musical Notre-Dame de Paris nella prima a Londra, per le sue sigle musicali del canale “Rai YOYO”. Più recentemente, nel 2013, ha vinto il XVIII Premio Lunezia per il suo impegno in difesa dei diritti umani per mezzo dell’intera produzione artistica. Nel 2014 viene insignito della carica di socio onorario della no-profit internazionale “Senza veli sulla lingua” che si prefigge di abbattere ogni forma di discriminazione culturale, etnica e religiosa soprattutto nei confronti delle donne. E’ di quest’anno il suo nuovo singolo “Prendimi l’anima” che fa da preludio all’uscita del suo prossimo album.

San Marco è pronta ad accogliere e ad abbracciare tutti gli artisti che si alterneranno sul palco. L’Amministrazione comunale invita a partecipare alle tre serate che ogni giorno avranno inizio alle 21 in Villa Comunale.

http://www.sanmarcoinlamis.eu/…/4897-massimo-di-cataldo-in-…

Notizie

Leave a Reply