PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO “NAPOLISLAM” PER L’ULTIMO APPUNTAMENTO DI “REALTÀ.DOC

Realtadoc24gennaio

PER L’ULTIMO APPUNTAMENTO DI “REALTÀ.DOC  – RASSEGNA SUL CINEMA DOCUMENTARIO”, MARTEDI’ 24 GENNAIO A PARTIRE DALLE 20.30, PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO “NAPOLISLAM” ALLA PRESENZA DEL REGISTA ERNESTO PAGANO.
Al Cineporto di Foggia, martedì 24 a partire dalle 20.30, per l’ultimo appuntamento di “Realtà.doc”, la rassegna sul cinema documentario finanziata da Apulia Film Commission, sarà proiettato il documentario “NapolIslam” di Ernesto Pagano, presente in sala.
Realtadoc24gennaio
Ernesto Pagano, quindi, presenterà al pubblico foggiano “NapolIslam”, mostrato ai più importanti festival nazionali e internazionali e vincitore, tra l’altro, del Biografilm Festival 2016 quale miglior film italiano e del PriMED 2016 – Prix International du Documentaire et du Reportage Méditerranéen.
In NapolIslam una telecamera attraversa la città ed entra nelle vite di dieci convertiti all’Islam tra cui un disoccupato, una ragazza innamorata, un rapper, un padre di famiglia. Persone diverse che hanno trovato nel Corano una risposta all’ingiustizia sociale, al consumismo sfrenato, al blackout della speranza. Ma la religione che hanno scelto non è solo una fede: è un sistema di regole che viene da una cultura lontana. Come conciliarla con la propria? Tra una zeppola halal e una preghiera per strada, la loro storia quotidiana getta una luce nuova, di volta in volta divertita e amara, su Napoli e sulla nostra società.
A seguire la proiezione, Ernesto Pagano converserà con Sergio Colavita, presidente dell’Associazione “Spazio Baol” promotrice del festival “Questioni Meridionali”.
Pagano, giornalista, traduttore dall’arabo e autore di documentari, ha vissuto al Cairo dal 2005 al 2008 dove ha lavorato come corrispondente per varie testate e traduttore per il settimanale “Internazionale”. Collabora attualmente col programma Report di Rai Tre, Reportime (rubrica d’inchieste del Corriere.it) e National Geographic Channel. La sua ultima traduzione dall’arabo è Metro, di Magdi al Shafei (il Sirente 2010), graphic novel censurata dal regime di Mubarak.
Diretta da Annalisa Mentana e del regista Luciano Toriello, la rassegna “Realtà.doc” è un’occasione di dibattito sull’evoluzione del genere documentario, in modo particolare in Italia, attraverso incontri con registi e autori sulle nuove possibili frontiere del racconto e della rappresentazione della realtà attraverso il grande schermo.
“Realtà.doc” è una rassegna finanziata da Apulia Film Commission, nell’ambito del progetto Cineporti di Puglia a valere su risorse del POR Puglia FESR 2014-2020 Obiettivo tematico 6”.
Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.
Cineporti di Puglia/Foggia si trova al km 2,00 di via San Severo.
Per info: realta.doc@gmail.com
www.facebook.com/realtadoc
0881 746122

Notizie

Leave a Reply