Ricordando Cole Porter – Torremaggiore, Bottega dei Miracoli

cole-porter

Ricordando Cole Porter – Bruno Montrone e Francesco Palmitessa, venerdì 30 dicembre alle ore 21.30 a Torremaggiore, Bottega dei Miracoli
COLE PORTER
Fra i più sofisticati della musica jazz, è considerato uno dei cinque grandi del musical americano (gli altri erano George Gershwin, Irving Berlin, Jerome Kern e la coppia Richard Rodgers & Lorenz Hart), sia per il teatro che per il cinema.
Il suo stile musicale elegante, sottile ed arguto produsse capolavori della musica jazz. Tra le sue canzoni si ricordano Night and Day, Let’s Do It, I Get a Kick Out of You, Begin the Beguine, I’ve Got You Under My Skin, I Love Paris, Just One of Those Things, Ev’ry Time We Say Goodbye, You’re the Top e Don’t Fence Me.
.BRUUNO MONTRONE: pianista e compositore jazz. Nato a Bari il 17/5/1987 si avvicina a soli 11 anni al jazz grazie a Davide Santorsola. Nel 2010 consegue, presso il conservatorio N.Piccinni di Bari, la Laure in Pianoforte jazz con il massimo dei voti. Nel 2007 incomincia lo studio della composizione e dell’arrangiamento jazz col maestro Luigi Giannatempo. Ha studiato con: Barry Harris, Davide Santorsola, Ehud Asherie, Bob Durham, Joey Calderazzo, Eddie Gomez, Deduca de Fonseca, Renato Chicco, Harold Danko, Stefan Karlsson, Billy Drummond, Antonio Zambrini, Dado Moroni, Gerald Clayton, Mike LeDonne, Helen Sung, Lee Konitz , Barend Middlehoff, Alessandro Minetto, Paul Benedettini, Alberto Malnati, Marc Abrams, Anne Ducros, Mario Raja, il quale lo ha selezionato nel 2006 per l’orchestra di giovani talenti del Palermo Jazz Festival. Ha suonato con: Alex Garnett, Willie Jones III, Andy Farber, Joy Garrison, Renato D’Aiello, Nicola Muresu, Adam Pache, Piero Odorici, Max Ionata, Gasper Bertoncelj, Tim Thornton, Enzo Zirilli, Marco Panascia, Giovanni Amato, Fabrizio Bosso, Gianni Basso, Enrico Rava, Angelo Adamo, Bepi D’Amato, Michele Hendriks, Shane Forbes, Barend Middlehoff, Anne Ducros, Mark Fletcher, Mick Hutton, Andy Cleyndert, Quentin Collins, Rossano Emili, Bob Durham e molti altri. Dal 2007 è docente di pianoforte jazz presso la prestigiosa scuola di musica “Il Pentagramma” di Bari. Dal 2010 è pianista accompagnatore insieme a Renato Chicco dello Spoleto Vocal Jazz Workshop presieduto da Michele Hendriks. Dal 2010 fa parte del quartetto di Renato D’Aiello che presiede al Ronnie Scott di Londra ogni lunedì. Dal 2012 al 2014 vive a Londra, dove ha avuto la possibilità di collaborare con i migliori musicisti jazz del panorama inglese e di suonare nei principali jazz club e festival del paese.
Francesco Palmitessa, chitarrista e compositore pugliese, è un rimarchevole solista che riesce a coniugare lo swing più classico alla modernità facendo di lui non solo un chitarrista completo, ma anche latore di un gusto intrigante e personalissimo.
La Bottega dei Miracoli – Libreria & Vineria
via Magenta 51, 71017 Torremaggiore
328 559 7821
labottegadeimiracoli13@gmail.com

Notizie

Leave a Reply