SAN SEVERO: 18/19 e 20 settembre V Edizione del Festival DauniaPoesia

dauniapoesia

Dopo la presentazione in anteprima nazionale della raccolta di poesie “Uovo in versi” di Claudia Ruggeri, pubblicatadauniapoesia dall’Editore Terra d’Ulivi, la V Edizione del Festival DauniaPoesia entrerà nel vivo delle attività il prossimo venerdì 18 settembre, alle ore 17.30 presso il Foyer del Teatro Giuseppe Verdi di San Severo, con la mostra fotografica ed il catalogo di Raffaele Battista, “Daunia, poesia di un paesaggio”.
Le foto di Raffaele Battista sono ritratti che descrivono la straordinaria molteplicità di luci, colori ed emozioni offerta dai paesaggi di un vasto lembo di terra della Daunia che si estende attorno ai piccoli centri dell’Appennino. Un territorio che, negli ultimi anni, anche grazie al lavoro di videomaker, registi, fotografi e artisti, sta imparando a raccontarsi e a riconoscersi come uno dei nuovi “tesori nascosti” da svelare, promuovere e integrare nell’offerta turistica pugliese. La prospettiva e la tecnica di Raffaele Battista riescono a restituire qualcosa di più della nuda realtà, con foto capaci di “echeggiare” le voci della natura, la lenta azione del vento nel modellare colline e coltivazioni, la sensazione dell’infinito. Il catalogo “Daunia, poesia di un paesaggio” ha già compiuto il giro del mondo.

Sabato 19 settembre, sempre alle ore 17.30 presso il Foyer del Teatro Giuseppe Verdi, ci sarà l’omaggio al cantastorie apricenese Matteo Salvatore, a dieci anni dalla sua scomparsa. Ospite di DauniaPoesia sarà Giovanni Rinaldi, ricercatore e divulgatore in ambito etno-musicologico, già autore del fortunato “I treni della felicità”, che dalla fine degli anni ’70 documenta la cultura materiale e la storia orale utilizzando mezzi audiovisivi e fotografici. Rinaldi presenterà “A Sud. Il racconto del lungo silenzio”, edito da Squilibri. Trattasi di un appassionante reading multimediale che, nell’intreccio di parole, suoni e immagini, racconta “il lungo silenzio della gente del Sud”. Racconto affidato alla voce di Riccardo Cucciola, il quale legge le testimonianze più alte di una irripetibile stagione di impegno meridionalistico, da Rocco Scotellaro a Ernesto De Martino, e al commento a caldo di Matteo Salvatore con i brani più rappresentativi del suo repertorio.
Seguirà la proiezione del documentario “Ritorno a Vico”. Il documentario diretto da Giovanni Rinaldi, con un montaggio più narrativo ed emozionale che giornalistico, segue il viaggio, dal Gargano al Salento, del gruppo di cantori selezionato tra le confraternite di Vico verso la rassegna internazionale “Canti di Passione” dove hanno eseguito i Canti della passione vichese, vero gioiello della cultura garganica.

Domenica 20 settembre, dalle ore 17.30 presso il Foyer del Teatro Giuseppe Verdi, si svolgerà il reading collettivo “PAESAGGI” che vedrà la partecipazione dei poeti di caratura nazionale Enrico Fraccacreta, Antonio Lillo, Paolo Polvani, Salvatore Ritrovato, Francesco Santoro e Rossella Tempesta. Sei voci poetiche diverse, ognuna delle quali evocherà “paesaggi” diversi e, in alcuni casi, inesplorati. Seguirà la rassegna di videopoesia “Visioni, etc.” di Raffaele Niro, essenzialmente poeta, ma allo stesso tempo anche grande appassionato di cinema, da diversi anni sperimenta nuovi linguaggi che affidano, comunque, alla poesia la centralità della narrazione.

La V Edizione del Festival DauniaPoesia è inserita all’interno del cartellone “San Severo Estate 2015” ed il suo programma è condiviso da “Eat – Emozioni dell’Alto Tavoliere”, evento a cura del Gal Daunia Rurale.

Per maggiori informazioni è possibile scaricare gratuitamente dal sitohttp://www.dauniapoesia.org la brochure del programma.

Raffaele Niro
Direttore Artistico
DauniaPoesia
http://www.dauniapoesia.org

Eventi Notizie

Leave a Reply