Trabucco in jazz, a Peschici grande musica sotto un cielo di stelle, il 9 giugno “Tribute to John Coltrane”, ore 22

Trabuccoinjazz2017

La quindicesima edizione del Trabucco in Jazz a Peschici si colora di blu. Il colore del mare, della profondità delle cose, della musica. I concerti inizieranno quando calerà la sera, sotto un cielo di stelle, nella magnifica cornice offerta dagli scogli di Punta di San Nicola. Tre date tutte da vivere nel mese di giugno che apre le porte all’estate. Il primo concerto si terrà il 9 giugno con il sassofonista Daniele Scannapieco in “Tribute to John Coltrane” accompagnato da Marcello Pellitteri alla batteria, Francesco Palmitessa chitarra e Enzo Cavalli al contrabbasso. Il 23 giugno sarà la volta di Patty Lomuscio con il progetto “Standard Time” un viaggio attraverso la musica di Horace Silve, Miles Davis e Chet Baker. Con lei Dino Plasmati chitarra, Vittorio Palmisano Hammond, Fabio Accardi batteria.

Trabuccoinjazz2017

Al terzo appuntamento il 30 giugno ospite Vito Di Modugno con le vibranti sonorità tipiche del suo organo Hammond in Trio con Nico Grimaldi batteria ed Enzo Cavalli basso elettrico. Tutti i concerti, curati dal direttore artistico Maestro Enzo Cavalli, sono gratuiti e si svolgeranno nella cornice di Punta San Nicola con il trabucco sullo sfondo.
L’ora d’inizio è prevista per le 22, il banco sarà aperto per la mescita di vini e bevande ma non sarà possibile cenare durante i concerti.

Trabucco in jazz, a Peschici grande musica sotto un cielo di stelle

Notizie

Leave a Reply