VII edizione del Carnevale Troiano, Sckrì – Sckrì – Sckrò

Carnevale troiano

VII edizione del Carnevale Troiano, Sckrì – Sckrì – Sckrò, domenica 26 febbraio a partire dalle ore 17.30 a Troia

Sckrì, sckrì, sckrò
Tutt vév’n e ghij no,
tre so li bèll v’ccu°n:
carn, pésc e maccaru°n.
(Sckrì, sckrì, sckrò – tutti bevono ed io no – tre sono i bei bocconi – carne pesce e maccheroni)
Carnevale troiano
È la vecchia filastrocca che negli anni quaranta e cinquanta del secolo scorso gruppi di ragazzi, coppie di donne o di maschi, tutti mascherati (generalmente il maschio indossava gli abiti femminili e viceversa), facendo rumore coi coperchi di tijèlle (tegami) e girando per le strade, recitavano a parenti ed amici per ricevere in cambio di questi versi carnevaleschi (declamati con voci in falsetto e atteggiamenti esagerati di uomo o di donna) uova, salsiccia, polmonata, nòglie, scavidatelli, tarallini al vino bianco zuccherati, vino nero come gnòstro (inchiostro).

Da questa filastrocca prende spunto tale manifestazione organizzata dalla PRO LOCO di Troia. Giunta quest’anno alla VII edizione!!!

Notizie

Leave a Reply